Benvenuta Estate: ecco i festival in Olanda!

Toffler festival

Arriva l’estate!

E con l’inizio della bella stagione, i festival in Olanda si moltiplicano!

Non ho idea di quanti ce ne siano esattamente, e non sto dicendo che questa è la nazione dove ce ne sono di più, ma insomma qui non si scherza.

Il più delle volte si tratta di festival di musica techno che, mi dicono dalla regia, pare sia nata proprio in Olanda. Tiesto, per esempio, è di Breda, una cittadina mezz’ora a sud di Rotterdam.

Tiesto

Ma in generale ci sono feste per tutti i gusti e per tutte l’età.

Solo nella mia città, Rotterdam, quasi ogni settimana c’è un evento. Rotterdam è una città molto attiva, sotto questo aspetto.

Qui nel Paesi Bassi, quando si tratta di musica e divertimento non ci vanno leggeri.

Ci si alza al mattino e si comincia a bere birra per caricarsi, poi un pasto sostanzioso e infine via: direzione divertimento!

La maggior parte delle persone va ai festival per staccare dalla realtà. Per perdersi nella musica per 11 ore, proiettandosi in un mondo parallelo dove tutti si amano e dove si balla senza sosta.

I festival, di solito, cominciano intorno alle 12.30 e finiscono alle 23. Ci sono controlli abbastanza efficienti e non è possibile portare bevande proprie.

Per partecipare a molti festival, bisogna giocare d’anticipo. 

Di solito, i biglietti possono essere comprati anche 3 o 4 mesi prima. Basta andare sul sito del festival desiderato e ordinare.

Se per caso vi rendete conto che è troppo tardi e che non potete veramente perdevi l’occasione di partecipare a una di queste feste, ticketswamp è la soluzione.

Per chi non lo sa, è possibile vendere o comprare biglietti da privati.

Ecco i nomi di alcuni importanti festival che si tengono in Olanda durante l’anno:

  • Flying Dutch – dove i DJ arrivano in elicottero per suonare;
  • Toffler Festiva – di generetechno;
  • Expedition Festival – di genere techno;
  • Dominator – di genere hardcore.

Un elenco più completo dei festival è disponibile qui: vivi amsterdam – eventi estate 2018.

Per quanto riguarda il trasporto, invece, è possibile prenotare un party-bus oppure accaparrarsi un posto in uno dei bus che partono dalle varie stazioni. Tutto ciò, ovviammente, da tenere in considerazione se non volete andare con i mezzi pubblici.

Io non amo la musica techno e non mi sono mai piaciuti i posti artefatti.

Preferisco la natura, ma mi piace comunque godermela in compagnia, ballando all’aria aperta con gli amici, mangiando cibo spazzatura in enormi quantità e guardando gli spettacoli di luci.

Mi diverte osservare la gente vestita nei modi più improbabili: persone provenienti da tutto il mondo che si uniscono nell’occasione dei festival, con l’unico scopo di divertirsi.

E poi, sono rimasta estasiata dai festivals come il Toffler e l’Awakenings!

Awakenings-Festival

Awakenings Festival – Uno dei piu’ grossi e famosi Festival di musica Techno

Adoro anche andare a festival un po’ più chill come il Food Truck, che altro non è che un agglomerato profumato di stands con tanto cibo e tanta musica.

food-track-amsterdam

Il Festival, anche se la musica non è del genere preferito, è un esperienza da provare.

Se avete in programma di venire in Olanda e amate le feste, vi consiglio vivamente di partecipare a un festival, uno che sia: non ve ne penirete!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi con chi vuoi