ragazza

“Non hai avuto modo di scegliere  i tuoi genitori , ma hai modo di poter scegliere quale genitore tu potrai essere.”

Marian Wright Edelman 


Molte donne partono partono assieme ai coniugi ed ai propri figli.

Si tratta di un’emigrazione  più complessa rispetto a chi parte da sola. Partire in famiglia significa trovare il giusto equilibrio tra le esigenze di un nucleo familiare e le esigenze di adattamento che un paese estero richiede.

Spesso ci sono bambini al seguito che non scelgono di propria volontà l’espatrio. Altrettanto spesso ci sono bambini che nascono su suolo estero, e che non saranno mai italiani al 100%.

Come vengono affrontate le tematiche relative a gravidanza, parto, allattamento, scelta delle scuole, del medico , integrazione con altre madri e/o coetanei dei figli di altra nazionalità, bilinguismo dei bambini…

Ne parliamo in questa sezione a ruota libera e vi invitiamo a commentare gli articoli affinché si crei uno spazio discussione utile per tutte noi!

Condividi con chi vuoi