studentessa

In molti paesi  studiare è davvero sinonimo di  una possibile buona posizione lavorativa in futuro. Questo accade dove i talenti vengono valorizzati e dove le proprie capacità sono riconosciute, indipendentemente dalla nazionalità e dalla provenienza geografica.

Come si fa ad andare a studiare e a lavorare all’estero? E quali possono essere i punti sfavorevoli di una carriera fuori patria? E poi: come sono i colleghi negli altri paesi? Quali abitudini ci sono in ufficio? Noi qui ne parliamo, in maniera molto diretta e rilassata, come se foste delle vicine di scrivania…

Condividi con chi vuoi