Se pensate che il Brasile sia economico, sto per darvi una grossa delusione… Dopo aver vissuto per due anni a Rio De Janeiro e per un anno a San Paolo, vi posso garantire che il costo della vita qui è molto alto.

Devo però fare una premessa: sto parlando del “mio” Brasile, nella maggior metropoli del Sud America, con uno stile di vita da expat e con forte attenzione per la sicurezza, confrontando la mia vita precedente a Milano con la mia vita attuale.

E’ logico che nel resto del Brasile, ad esempio nel Nord Est (Salvador de Bahia, Natal), i prezzi sono molto più bassi e la vita costa decisamente meno. Altrettanto vero è che anche qui ci sono quartieri con costo della vita inferiore, chi vive in favela compra in una sorta di “mercato parallelo” a prezzi infinitamente più bassi, ma con conseguente scarsissima qualità.

Per semplicità indicherò prezzi in Euro, con un cambio attuale di circa 2,5 Euro per 10 Reali brasiliani.

Il costo delle case

Partendo dai costi fissi mensili, l’affitto di un monolocale, spese di condominio e tasse incluse, in un buon quartiere (nella cosiddetta Zona Sul di Rio o di San Paolo) costa attorno ai 300-500 Euro.

Per un appartamento grande, e qui gli appartamenti sono grandi davvero, 300 mq, si arriva facilmente a pagare anche 5.000-10.000 Euro al mese.

Ci sono moltissimi palazzi davvero belli, con piscina (a San Paolo, per ragioni climatiche, spesso riscaldata), palestra, salone delle feste, spazio giochi per i bimbi, garage e sicuramente con portineria e addetti alla sicurezza.

Le forniture: tv e internet, luce e gas, telefono

Un abbonamento internet e TV costa attorno ai 65 euro/mese e un cellulare con 1.000 minuti e 5 GB costa 25 euro al mese.

Aggiungendo elettricità e gas, si spendono altri 100-175 euro, ma si evitano i costi di riscaldamento (fa freddo per pochi giorni all’anno e le case non hanno riscaldamento) e di solito anche di aria condizionata (il caldo non è molto opprimente, dato che la città è a 700 metri sul livello del mare).

Gli aiuti in casa: babysitter e pulizie

Qui le persone che si occupano delle pulizie o la babysitter non vengono pagate ad ore, ma a giornate: una persona per un giorno (8 ore) di servizio costa dai 25 ai 50 euro, mentre si può anche optare per un aiuto settimanale di 44 ore ad un costo, tutto compreso, di circa 800 euro al mese (con regolare contratto di lavoro).

Scuole e sanità

Scuole e sanità sono senz’altro la nota dolente: se per tutto il resto, con qualche sforzo, si trovano prezzi di tutti i tipi, magari cambiando zona, su scuole e sanità le cifre sono enormemente più alte che in Italia. In entrambi i casi, non sto prendendo in considerazione il servizio pubblico, che è da terzo mondo.

Per la sanità, tutti gli expat e i brasiliani di classe medio-alta hanno una assicurazione privata. Una buona assicurazione per una famiglia di 4 persone costa circa 1.000 euro al mese, e rimborsa il 100% degli esami se realizzati in strutture convenzionate. Il problema sono le visite mediche: i medici convenzionati sono pochissimi e si finisce quindi per andare dal medico che si sceglie, pagando la visita (a Rio i costi sono più bassi, ma a San Paolo ginecologo, pediatra, dermatologo costano 100-200 euro, e cardiologi e specialisti meno comuni anche 250 euro per visita). Le assicurazioni tipicamente rimborsano massimo 90 euro per visita.

Anche le scuole hanno costi molto variabili, a seconda della classe frequentata e del livello della scuola. Stanno aprendo una scuola in cui sarà insegnato anche il cinese e la mensa servirà solo cibo organico, per circa 2.500 euro al mese. Mediamente, comunque, le scuole di buon livello, internazionali o non, costano circa 700-1.500 euro al mese per 13 mensilità annue, e a volte è richiesta una fee una tantum per l’iscrizione, che può arrivare a cifre altissime. Molte aziende includono questi costi nei pacchetti di trasferta dei manager.

La spesa

Fare la spesa in un buon supermercato è un po’ meno caro rispetto all’Italia: meno di 1 Euro per un litro di latte o per sei uova, una lattina di coca cola o un pacchetto di pasta da mezzo kg. Certo che se volete la pasta Barilla o De Cecco allora mezzo kg costerà quasi 2 Euro. Attenzione: per questioni logistiche, è difficilissimo trovare latte e uova fresche, spesso arriva al supermercato tutto già vecchio di una settimana.

Circa 2 Euro si spendono per un pacchetto di pan carré o una scatoletta di tonno.

Il petto di pollo costa 4 euro al kg; in generale, la carne rossa è buonissima e molto meno cara che in Italia.

Ci sono supermercati di ogni tipo e livello, per tutte le tasche.

Fuori casa

E quando si esce? A mio avviso, uscire a San Paolo costa come o più di quanto costa uscire a Milano.

Un caffè al bar costa circa 1,30 Euro in un bar carino, spesso con wifi, ma può costare molto meno o molto di più a seconda del quartiere e del locale.

Una cena ad un bel ristorante costa cara, attorno ai 50 euro a persona. Il vino è quasi tutto importato e ha cifre folli: una bottiglia costa almeno il triplo del suo prezzo italiano, spesso anche oltre.

Andare al cinema costa dai 5 ai 15 Euro, a seconda del cinema.

In compenso potrete uscire con capelli e unghie perfetti spendendo molto poco, diciamo 20 euro per piega, manicure e pedicure.

Se avete la macchina, dovete sempre includere il costo del parcheggio (non si lascia la macchina in strada, è pericoloso) o del valet, che la parcheggia per voi, diciamo almeno 5 euro.

A proposito di auto…

I prezzi dei veicoli importati sono circa il doppio dei prezzi italiani e, volendo stare tranquilli, occorre considerare il costo e la manutenzione per blindare il veicolo, rendendolo a prova di proiettile. Purtroppo la minaccia di “assalto” a mano armata qui non è un mito urbano, ma la realtà quotidiana.

Altrimenti si può usare Uber, che è molto economico e a volte costa meno del parcheggio, oppure i mezzi pubblici (un biglietto dell’autobus costa poco meno di 1 euro).

3 commenti
  1. Cristian
    Cristian dice:

    articolo ben esplicativo ma forse stai facendo un po’ di confusione con le monete, dato la mia esperienza Brasiliana credo che i valori scritti siano in Real brasiliani e non Euro

    Rispondi
    • Sara - San Paolo
      Sara - San Paolo dice:

      Ciao Cristian, i valori sono in euro! Cena al ristorante, 150/200 reali, la scuola cara che cito è previsto costi oltre 10.000 reali al mese e 1 litro di latte costa circa 4 reali! Prezzi di oggi a San Paolo, sempre valendo la premessa fatta nell’articolo. Baci!

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi con chi vuoi