Gli ingredienti della ricetta della quinoa con mela.

Quinoa con mela, che delizia!

La quinoa con mela e una bevanda calda a e fumante che si serve la mattina presto per le vie di Cusco. Dalle 7 del mattino fino alle 9 approssimativamente, le vie sono piene di carretti con delle brocche piene di questo liquido fumante e tanti panini disposti in bella vista. E` la tipica colazione rapida del Cusco: come da noi c’è cappuccino e briosche, da loro c’è quinoa con manzana e panino. In Italia la briosche può essere vuota, alla crema o alla marmellata; al Cusco il  panino può essere con formaggio, avocado o uovo. Se hai tempo la colazione te la servono in un bicchiere e la bevi lì, seduta stante; se invece vai di fretta ti servono la quinoa in una sacchetto di plastica con cannuccia.

Comunque sia, la quinoa con manzana per me è stata una gran scoperta. Sì, perché al Cusco non si può stare senza mangiare: fa freddo e siamo in alta montagna- E’ un’ottima ricetta per le gelide  mattinate invernali.

Condivido con voi  la ricetta per 4 persone.

Ingredienti:

3. tazze di quinoa

6. tazze d`acqua

4. mele farinose

2. cucchiai grandi di zucchero

Cannella a piacere

Chiodi di garofano a piacere

Procedimento:

1. Grattugiare le mele farinose.

2. Far bollire in acqua le mele grattugiate, la cannella, lo zucchero, la quinoa e i chiodi di garofano per finché` la quinoa si fa morbida e le mele diventano come un pure’.

3. Quando il tutto e’ denso come una nostra cioccolata calda di montagna, la quinoa con manzana e’ pronta.

Prima di servire controllare lo zucchero ed eventualmente aggiungerne.

Buona quinoa con manzana!

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

san-valentino

SAN VALENTINO

INSTAGRAM CONTEST

Partecipa con la tua foto più bella!

Tutte le INFO QUI

san-valentino

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi con chi vuoi