giraffa-kenya

E niente, non mi abituerò mai alla flemma africana.
Mai mai mai.
Un ora e venti minuti per preparare un assegno circolare.
Venticinque minuti per fare delle fotocopie (8 copie, non un fascicolo da tribunale). 
Venti minuti per firmare un documento (non c’ era nessuno prima di me).
Poi chiami tuo marito e gli dici: vieni subito, “devo andare a consegnare la documentazione all’ Immigration e il capo deve andar via”.
E lui, il marito Masai, mi risponde: passa a prendermi con la moto.
Sono al centro telefonia. Arrivo e lo trovo comodamente seduto con un impiegato, a parlare di soluzioni telefoniche meno costose.
Forza, andiamo.
Il capo va via.
Dopo dieci minuti di convenevoli si alza.
Arriviamo all’ Immigration e il capo, che al telefono mi ha detto che mi stava aspettando, non c’ è.
Una collega mi informa che arriva tra 15 minuti.
È al bar a prendere un chai (latte e thè).
Arriva dopo più di trenta minuti.
Presento la documentazione richiesta e mi chiede le foto. Chiedo a mio  arito: “John, le hai tu? Le hai ritirate prima dal fotografo,ricordi?” . Risposta: “ops… le ho in macchina e sei venuta tu a prendermi con la moto”.
Grrr, prendi un mototaxi veloce e valle a prendere.
Ok.
Parte. Torna dopo trentacinque minuti.
Meno male che non viviamo a Nairobi.
Ma ora… vedo che il capo si sta allontanando. Tornerà fra quanto ??
Non datemi un kalashnikov.
Sono sull’ orlo di una crisi di nervi.
Potrei fare una strage.
Ore 11,24 am (ora)
Vediamo a che ora finiremo…

ufficio-africano

2 commenti
  1. Laura
    Laura dice:

    Leggo proprio dopo aver programmato di andare a fare due fototessera alle 11.30,perché mezz’ora dopo troverei 50 persone davanti a a me.. E sto ancora aspettando che la signorina trovi il resto alla mia banconota.

    Rispondi
  2. Zia
    Zia dice:

    Sono stata più volte in Africa e i loro tempi non li capirò mai!
    Il bus arriva? Mah….
    Ma non dovremmo incontrarci tra 5 min? Non siamo ancora partiti! Massí….
    Quando partiamo? Tra poco…
    Sarà che sono milanese 😛

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi con chi vuoi