Ciao Francesca, grazie per essere nostra ospite oggi. Potresti raccontare  a chi ancora non ti conoscesse chi sei e di cosa ti occupi?

francesca-viaggiare-lavorareSono Napoletana vivo a Roma da 17 anni, ho 35 anni, sono una psicologa turistica.

Nel 2011 ho lasciato il mio lavoro in azienda con l’idea di trovare qualcosa che mi permettesse di viaggiare e lavorare contemporaneamente.

Sono partita per il Sudamerica, mentre conducevo una ricerca sul peso della personalità nella scelta del viaggio.

Ho intervistato 780 persone e poi in seguito la ricerca è stata pubblicata all’Università di Padova e alla Sapienza di Roma .

Nel 2012 ho aperto il mio sito www.viaggiaredasoli.net che è diventato un manifesto italiano per tutte le persone che viaggiano da soli o vorrebbero farlo.

Nel 2014 con altri 3 soci ho aperto TBnet una rete di travel blogger italiani, noi facciamo campagne di comunicazione turistica basate su piattaforme web, al momento abbiamo 30 blogger che collaborano con noi.

Nel luglio 2015 ho pubblicato il mio primo libro: Come Viaggiare da Soli, Manuale di Travel Coaching.

Quando e come hai capito che viaggiare era la tua grande passione?

L’ho sempre saputo, il primo viaggio in Italia l’ho fatto ad un  mese, il primo aereo l’ho preso a otto anni; i miei genitori sono appassionati di viaggi, mi hanno trasmesso il gene.

In quanti paesi hai viaggiato e quali sono stati i luoghi che ti hanno impressionato di più e/o che ti hanno insegnato qualcosa di speciale?

Ho visitato 60 paesi, ma io sono una che torna spesso negli stessi posti, non mi interessa mettere bandierine, io voglio conoscere un paese meglio che posso.

In moltissimi ci sono stata 2 o 3 volte, ad esempio ora sto andando in Argentina per la 4° volta.

Amo l’America Latina, perché rispecchia la mia anima, sono latina fino in fondo. In Asia, invece, sono molto legata alla Birmania e all’Indonesia, dove vado spesso.

Il tuo viaggio tipo?

Non so cosa intendi per viaggio tipo.

Tendenzialmente  sono io, i miei zaini, i mezzi pubblici. Io dormo in ostello, lavoro mentre viaggio, quindi circa 5 ore al giorno giro e 5 ore resto in ostello al computer.

La sera generalmente esco con qualcuno conosciuto sulla strada.

Cosa metti in valigia?

Pochi vestiti, generalmente molto tecnici, un paio di cose carine per uscire la sera, un tacco, un costume, molte creme, e tutta la mia attrezzatura, ossia pc, 2 hard disk, una macchina fotografica, una go pro, 2 cavalletti, kindle e cellulare.

Se qualche lettrice che ci sta leggendo in questo momento non avesse ancora effettuato alcuna prenotaizone, quale destinazione le consiglieresti ?

Consiglio sicuramente tutto il Latinoamerica dato che il clima è perfetto: in centro america è stagione secca e al sud è estate o altrimenti la Thailandia che non ti delude mai.

francesca-viaggiare-lavorarePerché si viaggia secondo te?

Per curiosità, perché non basta vedere il mondo attraverso i libri o i video del National Geographic, sentire la brezza sulla propria pelle è un’altra cosa. Viaggiare aumenta la tua cultura senza diventare topi di biblioteca.

Dalla tua qualifica professionale di psicologa unita alla tua passione per i viaggi è nata una speciale attività chiamata “travel coaching”: ce ne vuoi parlare meglio?

Certo , il travel coaching è un modello che trasforma il viaggio in un momento di crescita.

Si basa su alcuni pilastri comportamentali della PNL e permette di fissare degli obiettivi è raggiungerli attraverso un percorso guidato che vede il viaggio come una metafora.

Il mio libro è una sintesi del modello del travel coaching, una autoguida che ti permette di costruirti un percorso da solo e al tempo stesso è un manuale pratico per viaggiare da soli.

Analizza le 3 fasi del viaggio: pre partenza- viaggio- ritorno, lavora sulle paure e pregiudizi collegati ad ognuno, sui punti chiave del processo di trasformazione e su consigli dati dai miei numerosi viaggi, come indicazioni su come risparmiare o su come fare lo zaino

Il tuo motto nella vita è…
Non è mai troppo tardi per diventare la persona che vorresti essere…

Grazie Francesca e buon viaggio!

Su Amazon Unlimited, in questo periodo di feste, il libro di Francesca è a prezzo 0. Approfittatene! 

francesca-viaggiare-lavorare

Condividi con chi vuoi