Brindisina di nascita, milanese di studi e di spirito ma parigina di adozione dal 2012.

Nata in terra salentina nel giugno ’86, ho dovuto lasciarela 10 anni fa e da allora non ho mai smesso di girare. Ho studiato interpretariato di conferenza prima a Perugia, poi a Milano. Ho lavorato per un po’ nel capoluogo lombardo, ma a metà del 2012 mi sono resa conto che l’Italia non aveva più spazio e stimoli per me: i contratti precari, stage e stipendi da volontariato. Ho vissuto un momento di sconforto, ma poi ho deciso che dovevo provare a guardarmi intorno, a 360°. La Francia, Parigi in modo particolare, mi ha dato una seconda possibilità. Una nuova vita.

Sono partita, tra gioia e disavventure. Ma ce l’ho fatta.

Ora sono un project manager in un’agenzia di traduzione. Gestisco un portafoglio di clienti, soprattutto italiani, ma non solo. Il mio lavoro mi da la possibilità di parlare 4 lingue, di entrare in contatto con un ambiente multiculturale e meravigliosamente eterogeneo.

Vivo a Parigi, in un bel quartiere, abbastanza movimentato ma non troppo turistico. Adoro la mia vita quotidiana, spesso intervallata da viaggi in giro per il mondo. Perché non mi sono fermata e la voglia di conoscere e girare non mi è mai passata. E non credo passerà.

Gli articoli scritti da Silvia

paris

Parigi: Amori tra Expat

“Moglie (marito in questo caso) e buoi dei paesi tuoi”, mi dicevano sempre, e io un po’ ci speravo, visto i trascorsi burrascosi con gli “autoctoni” qui a Parigi. Ammetto che la situazione “trova l’amore all’estero” è più complicata di quanto possa sembrare. Per diversi fattori. La grande città non aiuta per nulla. La gente […]

From Paris with Love

Quando arrivi a Paris, di solito sono solo due i sentimenti base, primordiali, che si scatenano nel profondo: odio e amore. Sembra la poesia di Ovidio, Odi et Amo. Ecco proprio lei. Ho sentito gente innamorarsi di Parigi in un fine settimana. Ne ho sentita altra odiarla in 24 ore. Ma per averla vissuta, posso […]

Condividi con chi vuoi