giulia

28 anni, originaria di Monza, vivo a Düsseldorf da 4 anni.

A maggio del 2014 ho chiuso la mia vita in una valigia da 23 chili e sono andata alla ricerca di quella che è diventata la mia seconda casa.

Non ho mai pensato alla Germania come un posto in cui vivere, dove voler vivere, ma come un paese come tanti altri, con costumi e tradizioni, contraddizioni e virtù.

Ho sempre amato le lingue e odiato la matematica, e questo mi ha portato a laurearmi felice e in tempo e ad avere tante aspettative dal mio futuro. Purtroppo l’Italia non è stata all’altezza della mia idea di “vita” e ho dovuto a malincuore metterla da parte.

Io amo l’Italia e amo tutto quello che mi fa ricordare i miei momenti con lei. Ogni giorno mi manca, come mi mancano i miei genitori, i miei amici e i miei monti, ma Düsseldorf mi ha accolta da adolescente insicura e mi ha fatto diventare la donna che sono oggi.

Libera, indipendente, sicura di sé, che ancora sa e vuole essere fragile, perché è giusto così.

Sono arrivata qui lavorando come ragazza alla pari per poter pagarmi il corso di tedesco B2. Non avrei mai immaginato di fare la babysitter eppure non solo mi riusciva bene ma a volte mi ha anche dato soddisfazione sentire il più piccolo dopo 5 mesi dire “Dulia, Dulia, spielen!” e sentire letteralmente esplodermi il cuore. In quei mesi ho migliorato il tedesco, viaggiato per tutta la regione appena potevo, continuato a giocare a pallavolo in una squadra del posto, dato ripetizioni di italiano e conosciuto cosa vuol dire essere straniero in terra altrui.

Dopo 13 mesi ho cominciato a cercare casa e lavoro. In meno di un mese avevo trovato entrambi.

Ad oggi lavoro in un’agenzia viaggi online e a Gennaio inizierò in una nuova azienda di organizzazione di fiere.

La Germania mi ha dato un sacco di occasioni, di modi per esprimermi, di sfide, di motivi per essere debole e per rinunciare a tutto. Nonostante i tanti alti e bassi non è ancora pronta a lasciarmi andare e io non sono pronta a lasciarla, per cui eccomi qui, 4 anni dopo, con tutte le carte in regola per portare avanti questa grande avventura che è la vita.

Vorrei poter usare il mio grande hobby della scrittura per darvi un assaggio di quello che sono stati per me questi anni e cosa è e ha significato per me, espatriare.

https://giuliarobin90.wordpress.com/

Gli articoli scritti da Giulia

Condividi con chi vuoi