sheila-nz

In Italia vivevo un altra vita, rassicurante e familiare.

Svolgevo la professione  di assistente di volo e viaggiavo per il mondo cogliendo l’occasione per  vedere luoghi e paesi molto diversi dal mio.

Nel profondo di me stessa sapevo che stavo cercando   un posto diverso dall’Italia dove un giorno potermi fermare e stabilire: questa idea  è stata nella mia testa fin da bambina  e costituiva il mio “sogno segreto”.

Perché ho scelto  la Nuova Zelanda?

Perché il mio cuore si è innamorato del cielo immenso e silenzioso che la sovrasta , del verde che la avvolge, della sensazione di libertà che vi si respira, del sorriso genuino delle persone. Un giorno io, il mio compagno ed il nostro cane, abbiamo lasciato tutto per salire su un volo della durata di trenta ore che ci avrebbe portato a vivere la nostra avventura dall’altra parte del mondo.

Qui ho cambiato mestiere e stile di vita: mi sono infatti laureata ad Hamilton ed attualmente lavoro presso i  servizi sociali governativi neozelandesi.

Io ed il mio compagno siamo  stati un po’ avventurosi, un po’ coraggiosi, un po’ incoscienti e “matti” quel tanto che serve per poter realizzare  un sogno.

A volte ci dobbiamo permettere il lusso di rischiare, di andare contro i consigli sensati, di chiudere gli occhi, di fare un respiro profondo e  di compiere il grande salto…

 

www.ilmondoupsidedown.blogspot.com

Gli articoli scritti da Sheila

Condividi con chi vuoi