marilena-dubai

Il deserto è ciò che più caratterizza questa terra così giovane, moderna e poco conosciuta. Sono Marilena, ho 33 anni, sono calabrese e da circa un anno e mezzo vivo a Dubai con mio marito. Nonostante sia la mia prima vera esperienza di vita da expat, non è la prima volta che vivo fuori dal mio piccolo paese natale… All’età di 18 anni, presi la mia valigia colma di sogni e speranze e mi trasferii a Bologna per poter conseguire la laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni. Dopo 6 splendidi anni vissuti a Bologna, mi trasferii a Milano per lavoro, dove mio marito viveva da circa un anno. A Milano la mia carriera lavorativa e la mia vita familiare hanno avuto inizio. Una citta indimenticabile, elegante e di grande ispirazione e creatività. Qui mio marito ed io abbiamo iniziato a realizzare tanti piccoli sogni nel cassetto con sacrificio e perseveranza, ma con tanta gioia nei nostri cuori. Nel 2012 mio marito iniziò a lavorare prima a Dubai e poi a Rihad e dopo circa 1 anno di trasferta con sporadici rientri mensili in Italia, si presentò l’opportunità di un trasferimento a Dubai. Abbiamo accolto con grande entusiasmo il nuovo scenario di vita che si stava presentando davanti a noi… in quel momento uno dei nostri più grandi desideri si stava avverando, quello di poter vivere e fare un’esperienza all’estero insieme! Così dopo 7 anni vissuti a Milano, lasciai il mio lavoro, la nostra piccola casa, le nostre famiglie e i nostri affetti più cari, per iniziare ancora una volta insieme una nuova avventura! In quel momento, non c’era nulla di più importante per me che riuscire anche solo in parte a riavere indietro la nostra quotidianità e la nostra vita insieme giorno per giorno. Mio marito è sempre stato una costante nella mia vita, immancabile e necessaria, unica! Non mi preoccupava rinunciare alla carriera, alla vita sicura e stabile, di diventare ricca o meno, solo di ricongiungermi a lui e di poter realizzare un sogno in comune, il sogno di 2 giovani studenti universitari! Ed eccoci qui a Dubai!!! Un anno e mezzo è troppo poco per Dubai, per amarla e per poter avere una propria stabilità, un proprio equilibrio interiore. È una realtà giovane, che sta nascendo piano piano, giorno per giorno, minuto per minuto; una cultura misteriosa, a volte difficile da capire, ma affascinante. Ogni giorno è possibile incontrare persone provenienti da Paesi diversi, altri expat come noi, con culture, usi e costumi differenti. Non sempre è facile stabilire relazioni sociali durature nel tempo; nella maggior parte dei casi Dubai è vissuta come meta di passaggio, pochi restano e scelgono Dubai per trascorrere tutta la loro vita. Le motivazioni sono svariate, sempre soggettive e molto personali: nuove opportunità, nostalgia del proprio paese natale, voglia di tornare a vivere le diversi stagioni climatiche, il cibo, … Si approda in questo mondo cosi magico e ignoto senza una idea precisa del futuro, di cosa si farà domani, di quanto tempo resteremo o se resteremo per tutta la vita. I ricordi sono sempre vivi nella mia mente cosi come i momenti di nostalgia… a volte mi soffermo e ripercorro mentalmente la mia “vecchia” vita e le mie “vecchie” abitudini, ma non mi pento mai per la scelta fatta! Questa è e rimarrà sempre una esperienza unica ed indimenticabile, una bella opportunità per me stessa e per la mia vita familiare. Una vita da expat apre la mente e ti fa scoprire molto di più te stessa, è un’esperienza da vivere sempre e comunque, non importa come, dove e per quanto tempo. Ogni giorno è un continuo mettersi alla prova, le giornate scorrono veloci e sono altalene continue! A volte avrei voglia di tornare a casa, di tornare indietro alla nostra realtà consolidata, dalle nostre famiglie e dai nostri amici di sempre, ma poi dentro di me sono consapevole che non lo farei mai perché “casa è dove il cuore è”! L’amore guida ogni cosa e i sogni aiutano sempre a ricominciare…

Gli articoli scritti da Marilena

I luoghi dove ritrovarsi a Dubai

“Per ogni viaggio che un uomo intraprende c’è un posto preciso e segreto dove fermarsi e ascoltare.” (A. Spissu) In ogni città nella quale ho vissuto ho sempre cercato un luogo dove poter ritrovare me stessa per evadere dalla quotidianità, per meditare o anche semplicemente per ammirarne la bellezza. Quando scende il tramonto e le […]

un-anno-mezzo-dubai

Un anno e mezzo di Dubai

Non avevo mai avuto modo di visitare Dubai prima del nostro effettivo trasferimento. La nostra scelta fu proprio un “salto nel buio”, soprattutto per me… Non conoscevo nulla della realtà che mi aspettava al di là di quanto riportato su libri, riviste, articoli ed immagini che avevo consultato e divorato con enorme entusiasmo! Arrivai a […]

Condividi con chi vuoi