marilu-ginevra

Siciliana di origine e a Ginevra da 5 anni.

Arrivata per caso, ho scelto di rimanere volontariamente.

Innamorata del mondo animale. Golosa vegetariana, convinta del fatto che solamente rispettando i nostri antenati animali potremo salvare il mondo! Da due anni mi occupo di Comunicazione digitale e di pubbliche relazioni per il Teatro del Grütli a Ginevra.

Come mi piace dire: sono l’anima digitale del teatro col vantaggio (grazie alle pubbliche relazioni) di avere un contatto diretto col pubblico: scuole, associazioni, abbonati, istituzioni pubbliche e private. Particolarmente interessata all’impatto delle nuove tecnologie sul bagaglio culturale, ho come missione personale quella di far tornare i giovani a teatro!

Collezionista di tatuaggi e di foto, provo ad integrarmi al tessuto locale attraverso una vita sociale parecchio attiva e più amici svizzeri che italiani: teatro, cinema, festival, competizioni locali escalade, bains de Pâquis, molto sport e la mia sfida personale di quest’anno: non avere più paura dell’acqua.

Da più di 4 anni a sostegno di parecchie cause femminili, mi batto in particolare per la prevenzione dei disturbi alimentari. Mi piacerebbe che le scuole prendessero seriamente in considerazione il problema, proprio come si fa nel caso dell’educazione sessuale.

Il mio più grande difetto ? Non sapere dire di NO. Perché il mondo é talmente interessante e labile che la negazione fatica a trovare un posto adeguato. Apprendo dai miei errori la tecnica del lasciar correre e a mettere dei limiti se necessario.

Marialucia Calì (ma tutti mi chiamano Marilù ed é il nome nel quale mi riconosco)

Profilo Instagram  marilubarney

Gli articoli scritti da Marilù

trovare-lavoro-svizzera

Ricerca di un lavoro a Ginevra e come uscire dai fallimenti professionali

Condividi con chi vuoi