federica-turchia

Mi chiamo Federica, ho 26 anni  e vivo in Turchia.

Non so bene perchè ho scelto la Turchia..

Ho sempre amato viaggiare, fin da bambina con la famiglia e poi dopo durante l’adolescenza, contro le idee dei miei genitori.

Quando ero più giovane  proprio non mi andava di andare in discoteca mentre mi piaceva partire anche solo per pochi giorni, a differenza di mio fratello che per esempio a ballare ci andava spesso. Ricordo che quando annunciavo di voler fare un viaggio i miei replicavano “perchè vuoi spendere tutti quei soldi? Perchè invece non esci con gli amici?”. Già, come mio fratello..ma io non sono mai stata come lui.

I viaggi tuttavia non mi bastavano, erano troppo brevi o troppo cari e non mi davano mai la soddisfazione che desideravo. 

Quindi, dopo il liceo, ho deciso di non iniziare l’università (l’idea era di fare medicina, per passione, ma troppo studio e troppi anni) e così ho iniziato alcuni corsi a materia turistica, lavorando nel frattempo come hostess per fiere, congressi e manifestazioni. Avevo però il desiderio di lavorare come assistente turistica nei villaggi vacanza ed appena ho compiuto 22 anni ho sostenuto un colloquio e sono partita: destinazione Bodrum, Turchia.

La paura era tanta e di tante cose: della nostalgia, di non resistere ai ritmi sostenuti di lavoro e di vedermi costretta a  tornare prima del tempo. Invece ho amato subito il mio lavoro intenso ed al contempo ho  continuato a fare dei viaggi, cercando però sempre di tornare  in Turchia. Ci sono tornata per quattro estati consecutive mentre, durante l’ inverno, ho alternato soggiorni in Egitto e Francia.

Dopo l’ennesima estate a Bodrum, a sud, con stagionalità solo estiva, ho fatto di tutto per restare qui anche in inverno, dovendomi inventare un lavoro per pagarmi il permesso di soggiorno. Sono partita per Izmir, poi per Istanbul fermandomi come turista a Canakkale dove, in quei due giorni di vacanza, ho trovato lavoro, un bellissimo lavoro per un’agenzia di viaggi locale, come organizzatrice di tour e servizi e allo stesso tempo come guida trasfertista in inglese.

Sono a Canakkale da solo un  mese nel momento in cui sto scrivendo, ma finalmente ho una casa, un lavoro, posso  creare amicizie sul posto e frequentare corsi di mio interesse. 

Mi sento a casa… finalmente!

E per finire,  ora eccomi qui a dividere una parte di me con voi..

Gli articoli scritti da Federica

Condividi con chi vuoi