Vivere in Oman:

una buona occasione

cinque-omaniti

Una buona occasione nella vita si presenta sempre.

Il problema è saperla riconoscere.” Tiziano Terzani

  

Per me- già lo sa chi mi legge- l’Oman è stato amore a prima vista.

Ha rappresentato la possibilità di mettere a frutto i miei studi, di svilupparli, di conoscere a fondo un altro Paese, un altro continente, un’altra cultura. La “buona occasione” di cui scrive Terzani nel suo “Un indovino mi disse”. Senza ombra di dubbio.

Anche perché l’Oman è un Paese giovane, che trasmette energia.

E’ “acqua che buca la roccia”, è modernità che non ha dimenticato la tradizione. E’ un Paese bilanciato fra passato e futuro.

L’Oman offre opportunità lavorative e uno stile di vita meno stressante di quello Occidentale.

Insegna regole di comportamento e di gentilezza che in Europa (in Italia soprattutto) sembrano dimenticate. Sorrisi e saluti inaspettati che ti riempiono di allegria. Quella autentica, che non ha bisogno di una ragione per farti piegare le labbra all’insù.

Non è un Paese perfetto…non esistono Paesi perfetti ma pochi lo abbandonano. E chi è costretto a farlo, ci lascia sempre un pezzetto di cuore.

Per me l’Oman è come l’acqua: cambia forma e scorre attorno alle cose, trovando sentieri segreti.

Un Paese ancora da scoprire e che permette di scoprire aspetti “in noi stessi”, spesso sconosciuti.

Nascendo, vivendo, lavorando sempre nello stesso luogo ci adagiamo infatti in automatismi che non sappiamo più  se autentici o indotti.

Oman-paesaggio-palme

E ancora perché l’Oman è speciale per me?

Per quei tramonti che spennellano il cielo di mille sfumature di rosso, arancio e violetto? Per il buio che cade di colpo, come una magia?

Per l’oceano profumato, le montagne, il deserto? Per le passeggiate all’alba su spiagge deserte che lasciano i pensieri liberi di vagare? Per scoprire che il tempo non è lineare ma circolare? E soprattutto non è soltanto quello scandito dagli orologi?

Certo. Ma soprattutto perché l’Occidente ha perso molta umanità; il gusto della serenità. La genuinità.  L’Oman è una buona occasione per ritrovarli.

Antonella-spiaggia-Oman

2 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi con chi vuoi