In volo dall’Arabia Saudita

Anche per noi finalmente è arrivato il momento tanto desiderato del rientro in Italia per le vacanze dall’Arabia Saudita.
Come sempre il viaggio di rientro per me rimane il più faticoso perché viaggiamo di notte, io sono una che di solito va a letto con le galline e rimanere sveglia fino all’una di notte per me è un’impresa titanica!
Poi tra che saliamo, che ci sistemiamo tutti e che portano da bere e che portano da mangiare….mi è passato il sonno!!!
A quel punto, quando le luci si spengono, le persone si addormentano, controllo che anche le nostre bimbe siano addormentate e coperte (perché ovviamente l’aria condizionata e’ a temperature polari!), mi metto comoda e mi guardo un film!
Un film dall’inizio alla fine, senza interruzioni, senza figli che ti chiamano o telefono che suona…ma giovanna expat arabiasauditaquando è stata l’ultima volta che ho visto un film senza schiacciare il tasto pausa???
Ah, si ricordo!
A marzo, quando siamo tornati in Italia!!!
Finito il film mi sono alzata per controllare le bimbe e fare due passi quando dal finestrino ho visto uno dei più bei spettacoli della natura, la nascita di un nuovo giorno!
Ho guardato sul monitor per sapere dove eravamo, sopra Firenze: era il mio bel paese che mi stava regalando il  ben tornata a casa!

Condividi con chi vuoi
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *