La crisi dei 30 anni esiste?

Cara amica che leggi, ti capita mai di essere estremamente emotiva, guardare un film e piangere, la gatta ti fa le fusa e ti emozioni, mangi troppo e te ne penti?

Ti prego, dì di sì!

Perché io non capisco cosa stia succedendo in me. Un piccolo cuore di ghiaccio che sta diventando di marzapane!

Ho commesso l’errore che non si dovrebbe mai fare… cercare i sintomi su Google!

Google è un mondo così meravigliosamente ansioso, anche un semplice prurito alla narice destra diventa una malattia rara che il giorno dopo ti porterà a mondo migliore.

Quanto è emerso da questa mia autodiagnosi farlocca (di ben cinque minuti) è che: sono entrata nella crisi dei 30 anni.

OMG! Crisi???

Vediamone insieme i  miei sintomi:

  • Frustrazione: c’è. Son single dal mio rientro all’estero in Italia e ho serie difficoltà a relazionarmi con uomini italiani. Il mondo ruota attorno a loro. “Io qui, io lì”, “io non voglio una relazione stabile” (ma chi te l’ha chiesta?!) Noto che l’italiano ancora teme la donna che fà il primo passo e guai ad invitarlo che subito sta lì col petto tronfio… Ma poi vogliamo parlare di quante tecniche di seduzione usano? Perché non si vive tutto alla leggera e senza paranoie? Alla fine, se va va, altrimenti capitolo chiuso ed adieu.
  • Solitudine: NI. Mi trovo in questo limbo di amici di cui 50% è sposato, ha figli e, quindi, per uscirci è necessario coordinare il tutto e il buon 40% che è rimasto fossilizzato alle esperienze della scuola superiore… Perché col passare del tempo si diventa così cinici?
  • Metabolismo cambiato: stendiamo un velo pietoso… Apparte che non reggo più l’alcool come una volta ma poi… neanche il tempo di ingoiare quel pezzo di pane e marmellata che oplà è un po’ sui glutei un po’ sui fianchi e un bel po’ sulla panzetta. Che croce!

Ora, tu che stai leggendo, e immagino anche tu sia nella 30ina, illustrami pure i tuoi sintomi. Così per sentirci più solidali!

La domanda che sorge in me è: ma esiste anche la crisi dei 40, 50, 60? Insomma… saremo perennemente in crisi? 😛

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi con chi vuoi